maiblogghe

22 novembre 2007

Underworld DeLillo

Filed under: Letture — canalugi @ 9:05

Questo sapore di moviola nella descrizione delle scene, di fermo
immagine, ralenti… questo senso dell’assurdo che ne scaturisce…
sospensione, la scena va avanti per successivi lenti scatti e tu ti
chiedi, come riflesso dello sguardo stupito di uno dei protagonisti,
perché la vita sia poi così assurda, scialba, irrancidita d’angoscia.

Annunci

Lascia un commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: