Fitzgerald

È veramente un grande poeta della disperazione.

condizione umana

In certe giornate penso positivamente che la miseria umana non sia tanto nella sua intrinseca condizione quanto nella sua immaturità.

difetti

Il difetto che sempre trovo, più o meno accentuato, in chi si occupa dell’umano è la tendenza a “superumanizzare”, ossia a mitizzare l’esperienza dell’uomo, a renderla eccezionale e diversa, a spogliarla della sua prosaica e profonda verità.